Come funziona l’RTP dei casinò online

Oggi vi spiego in una maniera molto semplice, come funziona l'RTP dei casinò online.
 

Carissimi Gamblers, oggi vi spiego in una maniera molto semplice, come funziona l’RTP dei casinò online. In altre parole vi spiegherò come funziona il software che genera le infinite combinazioni di numeri e linee nelle varie piattaforme dei casinò online.

Innanzitutto, partiamo dal presupposto che quando parliamo di probabilità di vincita garantito da un casinò, parliamo di una probabilità di vincita che viene garantita su grandissimi numeri.

Ricordo che qualche anno fa parlai con uno dei responsabili della Playtech che mi spiegava come il software del casinò fosse programmato per fornire quell’average payout tra il 94% e il 96% su un totale di scommesse, cioè di soldi fatti girare, pari a 10 milioni di dollari circa.

Mi spiego, se in un determinato casinò vengono scommessi 10 milioni di dollari al mese, allora è molto probabile che al termine del mese stesso, il payout del casinò stesso sia tra il 94 e il 96%. Molto probabile in quanto, come ben sappiamo, ci sono alcuni giochi come il blackjack e i videopoker dove la strategia e le scelte dei giocatori possono influenzare il payout e quindi le probabilità di vincita nel casinò.

Ma che cos’è l’RTP? Semplice, il random number generator o generatore di numeri casuali (traduzione letterale in italiano) è il cervello dei giochi di un casinò on line. E cosa fa questo cervello? Ancora più semplice, genera numeri e combinazioni casuali. Questi numeri generati casualmente sono comunque generati in maniera da garantire un ritorno di vincite in una certa percentuale ai giocatori. Questa percentuale viene ripartita alla lunga in un numero che alla lunga, È SEMPRE INFERIORE alle scommesse effettuate. E da questo deriva il margine del banco. Cioè quella percentuale di profitto che il banco fa in ogni caso sul totale di scommesse effettuate. E da lì, carissimi Gamblers, non se ne scappa: il banco alla fine farà sempre un profitto.

Ho visto giocatori stare mesi di fronte ad una roulette elettronica di un casinò online, senza giocare un singolo euro, inserendo in un foglio excell tutti i numeri usciti per poter trovare un ciclo storico. Se non sbaglio quella persona è ancora lì a cercare il bandolo della matassa. Mettiamoci in testa una cosa: non esiste assolutamente nessun ciclo nei numeri generati alla roulette, nelle carte al blackjack e nelle combinazioni alle slot machine.

Non ho le conoscenze matematiche per spiegarvi in maniera dettagliata come l’algoritmo, o gli algoritmi, funzionionino (non credo neanche vi interessi una serie di formule e grafici matematici senza senso), ma quello che posso dire con certezza è che l’RTP  è programmato in modo tale che un numero o combinazione tra 0 e 4.000.000.000 venga ogni volta generata (in questo caso parliamo di slot machine, ma possiamo parlare anche di una serie di numeri alla roulette). Ovviamente, nel caso dei siti online, l’RTP è controllato da organismi esterni che hanno il “semplice” compito di controllare che il genratore di numeri casuali di ogni piattaforma online sia a norma e assicuri la media payout garantita e di conseguenze che le percentuali di ritorno ai giocatori siano nella norma.

Ora, ritornando alle vostre probabilità di vincere, ricevo tantissime lamentele da giocatori che si lamentano che il loro payout non si avvicina minimamente a quello garantito dal casinò. Come già spiegato, più giocate, più volume di gioco completate, più volume di gioco significa più possibilità di avvicinarsi alla media payout del casinò stesso. Ma è veramente questo quello che volete? Pensateci bene, se il Random Number Generator è comunque programmato in modo tale da garantirvi alla lunga (ovviamente se giocate grosse quantità anche nel breve periodo) un average payout tra il 94% e il 96%, significa che continuando a giocare vi avvicinerete sempre più a questa percentuale.

In poche parole, cosa significa? Semplicissimo:

  • Se vincete dei soldi e avete un payout di conseguenza superiore al 100%, continuando a giocare per provare a vincere di più, aumentano le vostre possibilità di avvicinarvi al 94-96% che significa in poche parole che diminuiscono le vostre probabilità di vincire e che perderete il profitto fatto fino ad ora.
  • Se giocate con un bonus, avete più possibilità di scommettere e, di conseguenza, di ottenere un payout più alto nel caso in cui abbiate avuto sfortuna. Al tempo stesso potreste anche diminuire le vostre possibilità di vincita nel caso in cui abbiate un payout positivo (superiore al 100%).

Detto questo, vorrei ripetervi per l’ultima volta che il generatore di numeri casuali è totalmente imprevedibile ed è anche ora di sfatare il mito che se per un po’ di tempo una slot machine non “paga” allora è arrivato il momento di focalizzarsi e accanirsi su questa perchè prima o poi pagherà.

Stessa regola vale con la roulette: se ci sono stati 6 rossi di fila, non significa che il prossimo numero sarà un nero. Il calcolo delle probabilità è una teoria non una scienza.

Non vi ho convinto? Ok, se avete del tempo da perdere lanciate una monetina 100 volte. Qui stiamo addirittura parlando di una situazione ancora più estrema, in questo caso le possibilità sono 50/50 (ricordatevi che alla roulette, rosso e nero non sono una possibilità 50/50). Vi sfido, dopo aver lanciato la monetina 100 volte, ad avere 50 testa e 50 croce. Può succedere, ma è molto più probabile che ci sia una delle due facce della monetina che verrà fuori più spesso. Capito? La fortuna ha pochissimo a che fare con la scienza. Quindi quando vincete dei soldi al casinò online, il mio consiglio è di richiedere il prelievo, effettuare il log out, bervi una birra fredda e di portare a cena la vostra ragazza.

 
2 Comments
    • Simone
    • 14/11/2016
    Reply

    Se l’RTP fosse un generatore di numeri veramente casuali, allora non potrebbe essere garantito il payout prefissato.
    Se esiste un payout prefissato, vuol dire che, almeno da un certo punto in poi, le estrazioni di numeri NON possono essere casuali e devono uscire numeri perdenti.
    Di conseguenza il gioco è “pilotato” e non casuale.
    Qualcuno riesce a smentire questa affermazione ?

      • Renato
      • 14/11/2016
      Reply

      Ciao Simone, in linea di principio hai pienamente ragione se parliamo di slot machines. Però attenzione, nelle slots online, parliamo di quel payout predefinito su grandi, grandissimi numeri. Mi spiego, prima di raggiungere il payout predefinito, devi “far girare” o scommettere qualcosa come 10 milioni di euro. Per quello che riguarda la roulette (parli di estrazione di numeri quindi immagino alludi alla roulette), il payout del 97,3% è semplicemente dettato dalle regole del gioco e lo stesso ritorno lo hai anche al casino terrestre. Il software in questo caso non c’entra niente e i numeri estratti sono realmente generati casualmente. Il gioco non è “pilotato” per il semplice motivo che il casino sia online o terrestre non ne ha assolutamente bisogno, il fatto che la tua vincita paghi 36, ma in realtà i numeri su cui punti sono 37, dà già un 2,7% di vantaggio al banco che porta l’rtp della roulette a 97,3%. Dai un’occhiata a questo video dove spiego come si può calcolare il payout della roulette nella regola numero 3: https://www.youtube.com/watch?v=S6pFk7IK_p0

 

Lascia un commento